Selezionato:

Pat O'Regan, Michele Ghio e gli altri

15,00 12,75

-15%

Pat O’Regan, Michele Ghio e gli altri

15,00 12,75

Un agente segreto tra i partigiani di None e dintorni

Autore: di Simone Baral e Matteo Comello – Prefazione di Alberto Cavaglion

Roma, 2014, formato cm 15×21, pag. 144, Ill. in bianco e nero

ISBN: 9788875752033
Aggiungi alla tua lista
Aggiungi alla tua lista
COD: 9788875752033 Categorie: ,

Descrizione

Indice:
Prefazione di Alberto Cavaglion; Introduzione; Antefatto; Parte I L’arrivo di un prezioso alleato; Parte II L’autunno-inverno; Parte III Un agente segreto a None; Parte IV LaLiberazione; Epiloghi; Conclusioni; Bibliografia.

Chi è il capitano Pat? Perché una spia alleata si nasconde nella casa di un dottore nella tranquilla cittadina di None presidiata dai fascisti? Due giovani storici tentano di ricostruire le vicende di Patrick O’Regan, agente segreto di sua Maestà  britannica, seguendolo da Cipro a Torino nell’ultimo duro anno della Resistenza piemontese.
Accurate ricerche in archivi militari londinesi recentemente de-secretati hanno permesso di gettare nuova luce sul passato di un uomo che collaborò a stretto contatto coi partigiani del
pinerolese e su cui finora si avevano poche informazioni, rari ritratti lasciati dai protagonisti di quei drammatici eventi. Raccontare di O’Regan significa anche scrivere di Michele Ghio, maggiorente nonese, negli ultimi mesi di lotta a capo della banda partigiana locale.
Questo volume è inoltre l’occasione per rileggere parte della Resistenza piemontese da un’ottica inusuale e originale: attraverso gli occhi del ventiquattrenne inglese O’Regan la storia di None e dei partigiani della zona finisce di diritto nel contesto europeo del secondo conflitto mondiale.

Simone Baral ha ventisei anni e proviene da Pomaretto (TO). Dottorando di Storia Contemporanea presso la Scuola di Dottorato in Studi Umanistici “Scienze Archeologiche, Storiche e Storico Artistiche” dell’Università degli Studi di Torino, collabora con alcune associazioni torinesi e col Centro Studi Piero Gobetti.

Matteo Comello è nato nel 1987 e vive tra Cumiana e Torino. Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze Storiche e Documentarie presso l’Università degli Studi di Torino; nella stessa città ha collaborato con l’Istituto Piemontese per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea “Giorgio Agosti”. Attualmente coopera con alcune associazioni locali.

Chiudi il menu
×
×

Carrello