Selezionato:

Nuove scritture dall'Austria

15,00 12,75

-15%

Nuove scritture dall’Austria

15,00 12,75

A cura di: Giovanni Sampaolo

Roma, 2017, formato cm 15×21, pag. 144

ISBN: 9788875752965
Aggiungi alla tua lista
Aggiungi alla tua lista
COD: 9788875752965 Categorie: ,

Descrizione

L’Austria di oggi si distingue in ambito letterario per la notevole pro- duzione di opere da parte di giovani e giovanissimi autori. Sul fatto che la letteratura austriaca occupi un posto particolare nell’ambito della letteratura di lingua tedesca non vi sono dubbi dal punto di vista storico-culturale e storico-letterario. Nel dopoguerra anche scrittori come Ingeborg Bachmann e Thomas Bernhard si dichiararono appartenenti a una letteratura specificamente austriaca. Ma cosa contraddistingue questa specificità austriaca? Non sono tanto le par- ticolarità tematiche o stilistiche quanto piuttosto il tono utilizzato, la spiccata consapevolezza della forma e della lingua, il giocare con le tradizioni e una pronunciata individualità. E non è un caso che la frase del cabarettista Karl Farkas, ripetutamente citata, sia oggi di nuovo diffusa: “A dividere i tedeschi e gli austriaci è la loro lingua comune”.
Anche il presente volume si ricollega alla teoria della specificità au- striaca. Nuove scritture dall’Austria raccoglie 15 straordinarie voci del panorama letterario dell’Austria contemporanea…

dalla Presentazione di Elke Atzler

Chiudi il menu
×
×

Carrello