Selezionato:

Piante di Roma

80,00 68,00

-15%

Piante di Roma

80,00 68,00

Dal Rinascimento ai Catasti

A cura di: Mario Bevilacqua e Marcello Fagiolo

Roma, 2012, formato cm 29×24, pag. 466, ill. a colori e in bianco e nero; cartonato

ISBN: 9788875751586
Aggiungi alla tua lista
Aggiungi alla tua lista
COD: 9788875751586 Categorie: , , ,

Descrizione

Indice:
Piante di Roma antica e moderna: l’ideologia e i metodi di rappresentazione di Marcello Fagiolo; L’immagine di Roma moderna da Bufalini a Nolli: un modello europeo di Mario Bevilacqua; ROMA ANTICA E MODERNA TRA RINASCIMENTO E CONTRORIFORMA: Roma in costruzione. Mappe mentali e mappe reali dal Medievo al Rinascimento di Lucia Nuti; Dal compasso alla lente. Il rinnovamento delle tecniche di cartografia urbana tra Rinascimento e Barocco di Filippo Camerata; Leonardo Bufalini e la prima pianta a stampa di Roma, “la più bella di tutte le cose” di Jessica Mayer; Bufalini 1551: Distortion and Rectification di Allan Ceen; Peindre Rome à la Renaissance (XVe-XVIIe siècle): des loggias à  l’antique aux nouveaux systèmes géopolitiques di Denis Ribouillault; Prolegomenato a Study of Antonio Tempesta’s “Map of Rome” di Eckhart Leuschner; “Ut exitum reperirent, signis notabant loca”. La nascita della cartografia di Roma sotterranea cristiana di Massimiliano Ghilardi. TRIONFI DI ROMA BAROCCA: DA GREUTER A FALDA: La Roma di Matteo Greuter, ritratto moderno di una città  moderna di Augusto Roca De Amicis; Un caso di studio dalla pianta di Matteo Greuter: una nuova piazza in Trastevere e la creazione dell’isolato di S. Maria dei Sette Dolori di Marisa Tabarrini; Giovanni Maggi, la pittura di paesaggio e la Pianta di Roma del 1625 di Daniela Gallavotti Cavallero; La Pianta di Roma di Lievin Cruyl del 1665 di Barbara Jatta; Giovanni Battista Falda and Levin Cruyl. Rivalry between Printmakers and Publisherin the Mapping of Rome di Joseph Connors; Rome 1676: Fadda’s View di Sara McPhee; “Tutto insieme: Giovanni Battista Falda’s Nuova Pianta di Roma of 1676” di James Tice; Urbanistica a Roma nelle piante del Falda di Antonio Pietro Latini; All’ombra di Falda. La pianta di Roma di Matteo Gregorio De Rossi del 1668 di Georg Schelbert; Il SETTECENTO: IL SECOLO DI NOLLI: Urban Map Production in the European Enlightenment: Rome in Context di Mary Pedley; Antonio Barbey’s “Nuova Pianta della città di Roma”, 1697 di Allan Ceen; Roma nella pittura di Panini: vedute, feste, committenti di Lorenzo Finocchi Ghersi; I rioni di Roma in una serie di piante della Biblioteca Nazionale di Vienna (1700 circa) di Jörg Garms; Piranesi Cartographer. His Plan of Horace’s Villa di Heather Hyde Minor; “Roma moderna in Piante”. L’attività  della Calcografia Camerale di Elisbetta Giffi; Archaism and Innovation: Giuseppe Vasi as Cartographer di Jessica Maier; DA ROMA PONTIFICIA A ROMA CAPITALE: CATASTI E PIANI REGOLATORI: La costruzione del “Catasto Alessandrino (1660) Agrimensori, geometri e periti misuratori” di Susanna Passigli; Microcartografie urbane. Iconografie di architetture sconosciute dalle fonti notarili romane (secoli XVII-XIX) di Orietta Verdi; “Una pianta di gran lunga superiore alla celebrata Pianta del Nolli”. La formazione del catasto urbano di Roma (1818-1824) di Adriano Ruggeri; Dalla formazione delle mappe alla loro dematerializzazione di Adriano Angeli, Giorgio Maria de Grisogono; Riassunti/Abstracts; Bibliografia a cura di Giancarlo Coccioli.

Chiudi il menu
×
×

Carrello