Selezionato:

Women in translation

25,00 21,25

-15%

Women in translation

25,00 21,25

Donne in traduzione

A cura di: Carla Francellini

Roma, 2014, formato cm 15×21, pag. 200

ISBN: 9788875752071
Aggiungi alla tua lista
Aggiungi alla tua lista
COD: 9788875752071 Categorie: ,

Descrizione

“Bella e infedele”, secondo la definizione di Gilles Menage, seducente, elusiva, mai scontata, la traduzione e stata spesso accostata all’immagine della donna e partecipa dell’essenza stessa della femminilità per il suo potere simbolico che si manifesta proprio nell’abilita di congiungere due mondi, due culture, due lingue e, non di rado, due donne distanti per secoli, tradizioni e usanze. Se tradurre e concedersi un’altra possibilità di leggere l’ordine delle cose nell’universo scomposto della letteratura in un’altra sonorità linguistica, la traduzione al femminile e del femminile cui spetta anche il merito di aver dato voce a numerose scrittrici destinate a rimanere confinate nel silenzio da certa cultura patriarcale – apre a nuove possibilità nell’interpretazione testuale e critica. La raccolta “Women in translation” vuole far luce sul significato attuale della presenza delle donne nel mondo della traduzione attraverso la rivisitazione di una serie di agenti – traduttori, scrittori, personaggi fittizi che si chiamano donne, una categoria per niente monolitica, ne omogenea. I saggi del volume nascono dall’incontro di numerosi traduttori e traduttrici con straordinarie figure di donne reali o fittizie.

Carla Francellini dottore di ricerca in Letteratura comparata e Traduzione del testo letterario all’Università  di Siena, si occupa di letteratura italoamericana e, in particolare, della persistenza e della visibilità  del segno etnico nella narrativa degli scrittori di seconda e terza generazione.
Ha pubblicato articoli su riviste nazionali e internazionali su J.M. Coetzee, H. Bloom, T. Ardizzone, M. Caponegro, M. Mazziotti Gillan e altri scrittori e critici contemporanei. Ha curato l’antologia Uè paisà. Racconti dall’identità  italoamericana (Manni 2012).

INDICE:

Introduzione di Carla Francellini; La traduzione degli shōjo manga: un genere di fumetto per il pubblico femminile di Annalisa Bardella; The Wrong Way Round di Francesca Benocci; Il bestiario di Margaret Atwood nelle traduzioni italiane di The Door, Oryx and Crake e The Year of the Flood di Giuseppina Botta; Il piede in fallo. Squilibrio, inciampi e sessualità ne “Il Ciclopico Atto” di Luiza Neto Jorge di Virginiaclara Caporali; Rose Ausländer e l’Italia di Angela Checola; 79   Una farfalla su uno spillo. The Collector di John Fowles e di William Wyler di Gianni Crippa; “Il volo della libellula”. Tradurre Amelia Rosselli di Annalisa De Donatis; Writing to a rhythm not to a plot. Echi del modernismo in Kirsty Gunn di Olga Desiderio; La luce nel cuore. Un racconto di Virginia Woolf di Carla Francellini; La traduzione al femminile: conflitti e progressi di Giuseppe Lucera; Hilary Mantel, “E il cuore non batte più” di Nadia Marazzi; Voci femminili fuori dal coro: Szymborska, Achmatova e la traduzione come spazio creativo di Sara Martinelli, Magdalena M. Rasmus; Tradurre Sinéad Morrissey di Eleonora Ottaviani; “I have crossed an ocean…” Grace Nichols tra due mondi di Francesco Petrocchi; Virginia e Marguerite. Le declinazioni di un incontro di Amaranta Sbardella; Biografie.

 

Chiudi il menu
×
×

Carrello