Selezionato:

Tracce di colore

25,00 21,25

-15%

Tracce di colore

25,00 21,25

Policromia di sculture in pietra nell’Italia tardomedievale Studi

Autore: Eliana Billi

Roma, 2018, formato cm 17×24, pag. 152, iluustrazioni a colori

ISBN: 9788875752781
Aggiungi alla tua lista
Aggiungi alla tua lista
COD: 9788875752781 Categorie: , ,

Descrizione

Anche l’Italia come i paesi d’oltralpe ha colorato nel Medioevo le sue sculture in pietra. Molti monumenti romanici e gotici della penisola conservano ancora le ätracce di colore di cui nei secoli si era persa memoria. Da qualche decennio restauri rispettosi delle superfici in pietra restituiscono la voce alle finiture policrome che in origine rivestivano la scultura, colorandola in parte o interamente. L’analisi materiale delle coloriture ricostruisce il complesso processo tecnico di realizzazione, la scelta dei pigmenti e dei leganti, la preparazione delle superfici e infine la stesura del colore che completava la creazione della scultura e ne arricchiva le potenzialità espressive. In questo libro si presentano a confronto casi studio di monumenti tardomedievali dell’Italia centro-settentrionale.

Eliana Billi (Napoli 1971) insegna Teoria e storia del restauro e Storia delle tecniche artistiche alla Sapienza università di Roma. I suoi ambiti di ricerca privilegiati riguardano la storia del restauro in Francia e in Italia nel periodo del revival neomedievale del XIX secolo, la policromia della scultura medievale, nelle sue componenti materiali e di significato, e di recente la pittura murale degli anni Trenta, in particolare di Mario Sironi. Storica dell’arte e restauratrice laureata all’ISCR, da sempre coniuga il suo interesse per gli aspetti materiali delle opere d’arte con i temi della storia, della cultura e delle tecniche del restauro e della conservazione.

Chiudi il menu
×
×

Carrello