Selezionato:

Roma veduta

36,15

Roma veduta

36,15

Disegni e stampe panoramiche dal XV al XX secolo

A cura di: Mario Gori Sassoli

Mostra, Roma, 2000, formato cm 28×31, pag. 200, ill. 30 a colori, 150 in bianco e nero – ESAURITO

ISBN: 9788886291545

Aggiungi alla tua lista
Aggiungi alla tua lista
COD: 9788886291545 Categorie: , ,

Descrizione

Indice:
Presentazioni di Serenita Papaldo, Jorge M. Mejà­a, Gianfranco Imperatori; Roma quanta fuit. La percezione visiva di Roma antica di Antonio Giuliano; Le piante di Roma tra immaginario medievale e realismo rinascimentale di Giovanni Morello; Roma abbreviata. Edifici e monumenti come simbolo dell’urbe di Jörg Garms; Quanta ego iam fuerim sola ruina docet. La costruzione prospettica e antiquaria della veduta di Mantova di Marcello Fagiolo; Roma Veduta. Disegni e stampe panoramiche della città  dal XV al XIX secolo di Mario Gori Sassoli; Tavole a colori; Schede delle opere di M. Bevilacqua, L. Duval Arnould, G. Fusconi, M. Gori Sassoli, B. Jatta, L. Laureati, M.L. Madonna, C. Nordhoff; Il Panorama di Roma nel 1849 di Léon Philippet. Notizie su un dipinto perduto, un bozzetto ritrovato e un equivoco finalmente risolto di Alessandro Cartocci; Forma Urbis Romae. Pianta monumentale di Roma per il Grande Giubileo dell’Anno Duemila di Barbara Jatta; La veduta d’invenzione di Riccardo Tommasi Ferroni di Mario Gori Sassoli; Opere esposte nella sezione della äForma Urbis Romae. Pianta monumentale di Roma per il Grande Giubileo dell’Anno Duemila di Barbara Jatta; Filigrane a cura di Massimo Jovinella; Bibliografia generale; Appendice: Pianta di Roma di Giovanni Maggi (cm 60×80); Il Panorama di Roma nel 1849 di Léon Philippet (cm 60×80); Forma Urbis Romae. Pianta monumentale di Roma per il Grande Giubileo dell’Anno Duemila (cm 60×80).

Chiudi il menu
×
×

Carrello