-15%

Miraggi italiani

20,00 17,00

Tony Ardizzone, Adria Bernardi, Paola Corso, Kenny Marotta

a cura di Carla Francellini

Roma, 2020, formato cm 15×21, pag. 176

ISBN 978887573436

Aggiungi alla tua lista
Aggiungi alla tua lista

Descrizione

Emozioni, avventure della memoria e sogni lontani si addensano come in un miraggio nei racconti di Tony Ardizzone, Adria Bernardi, Paola Corso e Kenny Marotta. Il passato italiano sfuggente e remoto dei loro antenati si ricompone e si intreccia con il presente delle loro esistenze ormai molto americane in una trama sottile e fragile, che solo l’arte della narrazione può rendere leggibile.
L’antologia presenta in traduzione italiana un viaggio tra le storie ascoltate, immaginate, ricostruite, dedotte, verificate o fantasticate delle generazioni precedenti degli italiani in America, storie la cui potenza è in grado di sovvertire le tradizionali trame del genere racconto per fare spazio all’elemento del meraviglioso, ma anche ai toni comici, ironici, satirici. Il filo rosso dell’italianità attraversa questi racconti che dai sobborghi settentrionali del lago Michigan alla primavera fredda di Chicago, dalla Virginia alle miniere tra New Mexico e Colorado, ri- flettono un’identità non sempre compatta, bensì dinamica e cangian- te, caratterizzata da una profonda ricerca identitaria, cifra prima della scrittura moderna dalle radici antiche di questi narratori.

Carla Francellini insegna Letteratura Angloamericana e Traduzione Lette- raria presso l’Università di Siena e l’Università di Roma “Tor Vergata”. Ha curato l’antologia Uè Paisà. Racconti dall’identità italoamericana (2012) e il volume Translating Women. Donne in traduzione (2014). Ha pubblicato saggi su J.M. Coetzee, Harold Bloom, Mary Caponegro, Maria Mazziotti Gillan, Tony Ardizzone, Lisa Ruffolo, Marilyn Monroe, Herman Melville e Virginia Woolf. È autrice del volume Visible/Invisible. Incursioni nella narrativa italiana americana contemporanea (2018).

Carla De Rosa (1995) si è laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Siena, con una tesi di critica e traduzione su alcuni racconti di Tony Ardizzone. Si occupa, al momento, della narrativa breve di Adria Bernardi.